Come gestire al meglio un volontario? Come valorizzare il suo contributo?

Rispondere a queste e ad altre domande è l’obiettivo del ciclo di formazione ideato da PRO.V.A.C.I. per le organizzazioni palermitane impegnate nell’accoglienza dei migranti e nel contrasto alla povertà educativa. Si tratterà di un percorso mirato a guidarle verso un impiego rispettoso e proficuo dei volontari, orientato ad accrescere le competenze degli operatori e la consapevolezza dei rispettivi ruoli.

Il 28 novembre parte il primo ciclo di quattro incontri che si concentreranno sull’approfondimento dell’uso della piattaforma www.provaci.org, sulla definizione del ruolo del tutor all’interno dell’organizzazione, sull’identificazione delle attività di volontariato da rafforzare e sulla definizione delle competenze da acquisire per i volontari.

Chi può partecipare

Tutte le organizzazioni palermitane impegnate nell’accoglienza dei migranti e/o nel contrasto alla povertà educativa interessate ad accogliere volontari al proprio interno.

Perché partecipare

Per acquisire gli strumenti necessari a coinvolgere persone formate e competenti in un progetto di volontariato.

Dove e quando

  • 1° incontro: 28 novembre, ore 9.30 @ Libera Palermo – Piazza Castelnuovo, 13
  • 2° incontro: 7 dicembre, ore 9.30 @ CESIE – Via Roma, 94
  • 3° incontro: 14 dicembre, ore 9.30 @ CESIE – Via Roma, 94
  • 4° incontro: 20 dicembre, ore 15,30 @ Moltivolti – Via G.M. Puglia, 21

Per partecipare

Registrarsi su provaci.org/organizzazioni e chiedere l’accesso al gruppo “Formazione per le Organizzazioni”.

La partecipazione è a numero chiuso (20).

Sono previsti altri cicli di formazione per i mesi di gennaio e marzo 2018.