Le parole d’ordine sono partecipazione, territorio, bene comune: se hai in mente un’idea che tocchi questi temi ed amici con cui realizzarla, partecipa alla selezione lanciata dal progetto Provaci!

Provaci intende facilitare lo sviluppo e la realizzazione di idee che abbiano un impatto positivo sulla comunità locale, proposte da individui o gruppi informali attraverso la piattaforma www.provaci.org. Le idee proposte dovranno consistere in iniziative che producano valore aggiunto per il territorio e le persone a livello sociale, culturale o educativo.
Per presentare la propria idea, basta condividerla con noi andando a questo link.

Una commissione formata da membri delle organizzazioni partner del progetto (Per Esempio Onlus, CESIE, Comune di Palermo, Libera Palermo contro le mafie, SEND, Università degli Studi di Palermo) effettuerà una selezione delle idee più meritevoli, sulla base dei seguenti requisiti:

  • coerenza con le tematiche del progetto (partecipazione, educazione, accoglienza, economia collaborativa, bene comune);
  • originalità e carattere innovativo della proposta;
  • rispondenza ai bisogni del territorio;
  • sostenibilità;
  • capacità aggregativa dell’idea.

Al termine della raccolta delle proposte, prevista per il 16 maggio 2018, ai gruppi proponenti le idee selezionate saranno offerti:

  • tutoraggio da parte di personale esperto del terzo settore;
  • inserimento in un network di organizzazioni impegnate negli ambiti di intervento del progetto;
  • materiali ed attrezzature varie.

Leggi le linee guida per partecipare!

Di seguito sono riportati i passaggi che ti permetteranno di proporre la tua idea nella piattaforma PROVACI e le relative regole di partecipazione.

1. Per partecipare e proporre IDEE

Clicca su https://provaci.org/idee/, compila il form che troverai nella pagina, descrivendo la tua idea e tutte le informazioni necessarie per comprenderla al meglio.

  • Attendi di ricevere una mail da info@provaci.org in risposta all’invio del form di cui al punto 1. In questa mail ti comunicheremo se l’idea da te proposta rispetta i parametri di cui al punto 3.
  • Se la risposta alla tua proposta è positiva -> Nella mail riceverai tutte le informazioni per accedere alla piattaforma in una sezione specifica nella quale troverai tutte le ulteriori informazioni per lo sviluppo della tua idea e per conoscere il supporto che potrai ricevere.

2. Cosa offre PROVACI alla tua idea

  • Una rete di organizzazioni disposte a supportarla attraverso i propri canali e i propri progetti
  • Un budget per sostenere le spese iniziali di start-up e di promozione dell’iniziativa (per maggiori dettagli vedi punto 1.3)
  • Tutoraggio da parte di personale esperto nel terzo settore che potrà supportarti nell’amministrazione e/o nello sviluppo dell’immagine

3. Criteri e modalità di selezione

Una commissione formata da membri delle organizzazioni partner del progetto (Per Esempio Onlus, CESIE, Comune di Palermo, Libera Palermo contro le mafie, SEND, Università degli Studi di Palermo) effettuerà una selezione delle cinque idee più meritevoli, sulla base dei seguenti requisiti:

  • Coerenza con le tematiche del progetto (partecipazione, educazione, accoglienza, economia collaborativa, bene comune).
  • Originalità e carattere innovativo della proposta.
  • Rispondenza ai bisogni del territorio.
  • Sostenibilità.
  • Capacità aggregativa dell’idea.