Il 14 giugno alle ore 18.00 a Moltivolti si terrà “Storie di (stra)ordinaria partecipazione”, evento finale del progetto PRO.V.A.C.I..

Questo incontro chiuderà le nostre attività volte a promuovere la cultura della partecipazione a Palermo attraverso la piattaforma www.provaci.org, il luogo in cui persone desiderose di dedicarsi ad un’attività di volontariato hanno potuto e possono tuttora conoscere le realtà palermitane del terzo settore impegnate nell’educazione e nell’accoglienza e mettersi a loro disposizione.

Alla fine del percorso che ha coinvolto volontari di ogni età in una formazione preparatoria e in un periodo di servizio volontario di almeno tre mesi, alcuni dei protagonisti di PRO.V.A.C.I. racconteranno il loro personale “viaggio” e l’esperienza maturata nelle organizzazioni che li hanno accolti. Si parlerà, inoltre, del concorso “Condividi un’idea” lanciato da PRO.V.A.C.I. per sostenere azioni spontanee volte alla crescita della comunità locale e alla promozione del bene comune. Qui il link all’evento Facebook.

PROGRAMMA
Storie di (stra)ordinaria partecipazione – 14 giugno 2018, ore 18 – Moltivolti, Via G.M.Puglia 21

Numeri e forme del volontariato a Palermo. L’esperienza di PRO.V.A.C.I. – Adriana Branni, Per Esempio Onlus, coordinatrice di progetto
Lo Zen che include – Clara Marchese e Bayty Baytik
L’impegno per i diritti LGBTI – Gaia Di Salvo e Arcigay
Progettare il sociale – Sara Manzo e Per Esempio Onlus
L’attività nei centri di animazione territoriale – Vincenzo Livoti e ISI Onlus
Le Idee di PRO.V.A.C.I. – Carmelo Pollichino, Libera Palermo, responsabile piattaforma provaci.org

Modera Martino Lo Cascio, Associazione Nottedoro, psicoterapeuta

Nel corso dell’incontro avverrà la consegna degli attestati di partecipazione ai volontari di PRO.V.A.C.I.
A seguire un aperitivo sarà offerto ai partecipanti